L’esperienza artistica, nei i suoi diversi linguaggi, è presente nel bambino fin dai primi anni di età. Per i bambini è infatti più facile comunicare ed esprimere le proprie emozioni attraverso il gioco drammatico, in cui convergono sperimentazione, ricerca ed esperienza personale.

Durante la fase scolare la maggior parte dei linguaggi viene abbandonata, a favore delle convenzioni sociali che prediligono l’aspetto verbale.